OLTRE I CONFINI

Intercultura all’opera 

Viaggio musicale tra il canto e le parole

 

Teatro La Fenice – Sale Apollinee

martedì 27 febbraio 2024 ore 10.00 e ore 12.00 (durata 60’)

 

presentazione a cura di Fabio Caon, Università Ca’ Foscari di Venezia

Cosa unisce l’opera e l’intercultura? 

L’incontro ha come obiettivo quello di far emergere, in modo dinamico ed esperienziale, i vari punti di contatto che esistono tra il mondo dell’opera e quello dell’interculturalità intesa in senso più ampio. Saranno al centro di questo programma, infatti, non solo le tematiche tipiche dell’intercultura quali il viaggio e l’incontro con le diversità (tematiche che trovano spazio nelle trame di alcune opere), ma anche i più sottili collegamenti legati ai significati impliciti di alcuni libretti e al loro contributo storico e culturale, finalizzati all’avvicinamento delle persone e dei popoli o per l’affermazione del diritto alla libertà della persona.

Non ultimo, si farà sentire dal vivo ai partecipanti come il canto unisca tradizioni diverse e, infine, come la lingua italiana sia apprezzata e amata in tutto il mondo anche grazie all’opera. Attraverso una narrazione che intreccia le parole al canto, la visione al racconto, il pubblico sarà coinvolto in un’esperienza appassionante alla scoperta di come l’opera abbia contribuito e continui a contribuire alla diffusione (inter)culturale della bellezza e all’affermazione del valore insito nell’incontro tra le differenze attraverso l’arte.

 

LEZIONE-CONCERTO PER LE SCUOLE SECONDARIE DI I E II GRADO

Costo: € 5,00 a studente + 2 accompagnatori per classe gratuiti

 

 

ATTENZIONE:

LA FONDAZIONE TEATRO LA FENICE E VELA S.p.A. NON EMETTONO FATTURA ELETTRONICA AI SENSI DELL’ART. 74 QUATER, COMMA 2, DPR 633/72, IN QUANTO I BIGLIETTI COSTITUISCONO GIÀ TITOLO FISCALE.IN CASO DI NECESSITÀ, LA SOCIETÀ VELA S.p.A. POTRÀ RILASCIARE UNA DICHIARAZIONE DI AVVENUTO INCASSO.

Fabio Caon è docente di comunicazione interculturale e di didattica della letteratura all’Università Ca’ Foscari di Venezia e cantautore. Promuove in Italia e all’estero la musica e l’opera italiana attraverso lezioni-concerto. Ha ideato e scritto lo spettacolo “l’opera è rock” per avvicinare i giovani all’opera e ha condotto un’indagine in oltre 80 Paesi per scoprire quali sono le canzoni e le arie d’opera più celebri nel mondo.

Vittorio Zambon è docente di musica nella scuola secondaria e tenore. Ha cantato in diverse opere (la Traviata, Madama Butterfly, Nabucco, Elisir d’amore…) con rappresentazioni sia in Italia sia all’estero; ha curato la regia di opere e operette. Ha cantato anche in musical (Jesus Christ Superstar, i Miserabili, curando, anche in questo caso, alcune regie).

Il progetto fa parte del  programma educativo del Teatro La Fenice e rientra nel protocollo d’intesa di collaborazione formativa tra la Fondazione Teatro La Fenice e il MIUR Ufficio Scolastico Regionale del Veneto n.12563/A.41.a del 10/09/12 e successivamente rinnovato il 11/07/2019.

Il docente potrà richiedere l’attestato di partecipazione inviando una richiesta via email.